Test cardiovascolare da sforzo

Il Test cardiovascolare da sforzo è un esame a scopo diagnostico che permette di registrare l’attività elettrica del cuore e la pressione arteriosa durante uno sforzo controllato e di intensità graduale ed è quindi particolarmente utile ai pazienti cardiopatici per valutare la riposta dell’apparato cardiocircolatorio comprese eventuali risposte patologiche (quali ischemia cardiacaaritmieanomalie pressorie).

Durante il test da sforzo il paziente viene monitorato tramite elettrocardiogramma ed è invitato a pedalare su apposita cyclette o a camminare/correre su treadmill (tapis roulant); la resistenza del macchinario viene incrementata gradualmente così da aumentare lo sforzo del paziente, fino a raggiungere la frequenza cardiaca massimale precedentemente calcolata dal cardiologo in base ai vari parametri fisiologici personali.

Nel corso del test viene rilevata l’attività cardiaca, le pulsazioni e la pressione arteriosa.

Grazie al test cardiovascolare da sforzo è possibile confermare o escludere il sospetto di cardiopatia ischemica, e/o casi particolari di aritmie. L’esame viene inoltre eseguito a scopo valutativo per valutare l’efficacia della terapia in corso o l’efficacia di un’angioplastica o di un by pass. 

È indicato anche in pazienti senza diagnosi cardiovascolare conclamata, in cui si sospettino patologie cardiocircolatorie (o che presentino sintomi per cui è meritevole un accertamento).

prenota ora: 02 3024141

Controindicazioni

L’esame è controindicato in caso di infarto miocardico recente, angina instabile, insufficienza cardiaca in fase di scompenso, aritmia sintomatica o emodinamicamente instabile, miocardite e pericardite acute, stenosi aortica severa, insufficienza respiratoria grave, embolia o infarto polmonare recente.

Effetti collaterali

Il test viene svolto sotto attento controllo da parte del medico specialista in cardiologia e in presenza di personale, presidi e strumentazione atti ad intervenire immediatamente ed efficacemente in presenza di qualsiasi eventuale problema. Seppur raramente, non si possono escludere effetti collaterali, potenzialmente anche pericolosi o fatali per il paziente.

Preparazione / Informazioni utili

Ecco alcune semplici norme da osservare per effettuare correttamente e in sicurezza il Test cardiovascolare da sforzo:

  • a colazione assumere un pasto leggero e facilmente digeribile;
  • indossare abbigliamento e scarpe comode;
  • in caso di assunzione di farmaci cardiovascolari, indicarne nome e posologia al medico cardiologo anticipatamente, affinché si valuti l’eventuale sospensione di alcuni di essi;
  • Il giorno dell’esame presentare tutta la documentazione diagnostica (ECG, ecocardiogramma, ecc.) e clinica precedente.

Ambulatorio di Cardiologia